Wirbelsäule Arzt

Malattie degenerative della colonna vertebrale

Avete delle domande? Beneficiate di una consulenza personalizzata sul secondo parere medico e la scelta dell'ospedale:
+41 22 307 28 00

La struttura ossea della colonna vertebrale costituisce il centro del nostro sistema muscolo-scheletrico, assolvendo le importanti funzioni di sostegno e di stabilizzazione della parte superiore del corpo e consentendoci di muoverci. Numerose persone, con l’avanzare dell’età, soffrono spesso di dolori dorsali che si presentano tuttavia solo temporaneamente.

Per arginare o rallentare l’invecchiamento e i processi degenerativi che interessano principalmente i dischi intervertebrali e le vertebre, si sono dimostrati utili una serie di accorgimenti: 
  • Per quanto possibile evitate di compiere sforzi fisici importanti, in particolare di sollevare carichi eccessivi.

  • Svolgete la vostra attività professionale mantenendo costantemente un occhio di riguardo verso la vostra schiena, tanto in ufficio quanto sul cantiere. È importante ridurre i danni dovuti sia a un'attività sedentaria che a un'eccessiva sollecitazione della colonna vertebrale con esercizi e movimenti appropriati.

  • In caso di patologie degenerative della colonna vertebrale dovute a usura o sovraccarico eccessivo è indicato praticare discipline sportive che risparmiano la schiena come il nuoto, il walking o il ciclismo. Prendete inoltre in considerazione la ginnastica posturale con esercizi per riscaldare, rafforzare, sciogliere e distendere i muscoli.

  • Tenere il peso sotto controllo aiuta a ridurre la sollecitazione meccanica della colonna vertebrale e favorisce una postura corretta.

  • Seguire un’alimentazione equilibrata e povera di sale, assumere quantità sufficienti di calcio (latticini, fichi, cavoli verdi, noci, ecc.) e di vitamine (verdura, frutta, erbe aromatiche) nonché consumare alcol con moderazione.

La sua scheda tematica:

Informazioni complementari:


Consigli sulla schiena per chi sta molto seduto e corsi di ginnastica in caso di dolori dorsali
La maggioranza degli adulti, nel corso dell’esistenza, soffre di dolori dorsali, che di regola diminuiscono entro poche settimane. Nell’80 % dei casi il mal di schiena non è ascrivibile a una causa precisa e ci si limita a considerare motivi aspecifici quali una tensione muscolare. Spesso il mal di schiena può essere efficacemente curato grazie a un trattamento conservativo, vale a dire con una terapia fisioterapica mirata oppure a infiltrazioni (iniezioni analgesiche e antinfiammatorie).
  • I farmaci contro il dolore e antinfiammatori consento di lenire i dolori acuti. Assumeteli osservando scrupolosamente la posologia e le prescrizioni mediche.

  • In caso di dolori dorsali aspecifici è superfluo effettuare radiografie nel corso delle prime sei settimane poiché non migliorano l’esito del trattamento per quanto riguarda i dolori, la funzionalità e la soddisfazione generale del paziente. Per contro, come dimostrato da studi comparativi tra gruppi di pazienti con e senza radiografie, generano inutili esami supplementari, esposizioni a radiazioni e costi.

  • Muovetevi con cautela ed evitate i movimenti bruschi in modo da non intensificare i dolori.

  • Non appena i dolori si affievoliscono, contattate un fisioterapista affinché vi mostri degli esercizi motori al fine di seguire un allenamento specifico per la vostra schiena.

Nel restante 20 % dei casi l’identificazione di una causa specifica è possibile: può trattarsi ad esempio di un’ernia del disco, di una stenosi del canale spinale o di una frattura vertebrale osteoporotica. In questo caso occorre procedere a esami medici approfonditi. In presenza di deficit neurologici (paralisi, perdita di sensibilità delle gambe, ecc.) o di sospette patologie di natura infettiva o maligna (ad esempio organi addominali ) può rivelarsi appropriato procedere a esami medici corredati di una procedura di diagnostica per immagini.

Se dovete seguire una terapia farmacologica, vi raccomandiamo di optare per i generici anziché per i preparati originali. Sono altrettanto efficaci ma, grazie all'aliquota contenuta, più economici. Per cercare un generico, utilizzate la pagina di ricerca della CONCORDIA. Chiedete consiglio al vostro medico o farmacista di fiducia.

Le sue schede tematiche:

Informazioni complementari:


Brochure sui farmaci 
da stampare (PDF)


Motore di ricerca per generici e biosimilari
 


È ragionevole fare delle radiografie in caso di dolori dorsali (disponibile in tedesco e francese)?



È ragionevole fare delle radiografie in caso di dolori dorsali (disponibile in tedesco e inglese)?
In linea di principio la fisioterapia consente di alleviare efficacemente i dolori dorsali imputabili a processi degenerativi in fase iniziale, ma si rivela inefficiente in fase avanzata. Qualora i dolori dovuti a malposizioni e le limitazioni funzionali aumentino oppure insorgano disturbi neurologici (perdita di sensibilità o paralisi), occorre considerare l’eventualità di un intervento chirurgico al fine di consolidare e stabilizzare la colonna vertebrale o decomprimere il sistema nervoso e il midollo spinale.

Se avete dei dubbi, potete richiedere un parere imparziale e indipendente di un secondo medico. Prima di prendere una decisione definitiva in merito all’operazione, dovreste essere in possesso di informazioni complete e dettagliate circa l’indicazione dell’intervento e le possibili alternative terapeutiche. Anche gli specialisti della colonna vertebrale tendono a raccomandare un secondo parere medico nell'eventualità di un ricorso alla chirurgia. Chi ha sottoscritto un’assicurazione ospedaliera presso la CONCORDIA ha diritto di accedere gratuitamente a questo servizio attraverso l’Ospedale cantonale di Lucerna (disponibile in tedesco, francese e inglese).

Se dovete sottoporvi a un’operazione della colonna vertebrale, vi consigliamo caldamente di scegliere una struttura che vanta un elevato numero di casi trattati.

La CONCORDIA ha incaricato l’istituto B,B,S. Volkswirtschaftliche Beratung di Basilea di dare una valutazione imparziale e oggettiva, conforme a criteri statistici di qualità, di tutti gli ospedali svizzeri per malattie acute sulla base degli interventi chirurgici riguardanti la colonna vertebrale.

La valutazione ha preso in considerazione la qualità delle cure stazionarie unitamente alla durata della degenza e dei costi.
  • Appoggiandoci su questi risultati vi possiamo segnalare, nel quadro di un colloquio personale, quali ospedali su un arco di tempo pluriennale si sono distinti in tutta la Svizzera nel campo degli interventi inerenti alla colonna vertebrale. Sia in termini di qualità sia di economicità.

  • Avvaletevi di questo servizio per scegliere in modo ponderato l’ospedale più indicato per il vostro tipo di intervento.

  • Naturalmente la decisione finale è sempre vostra. Siete voi a scegliere, nell’ambito delle vostre assicurazioni di base e complementari, quando e dove farvi operare.

Consulenza individuale:
+41 22 307 28 00


Consulenza per la scelta dell'ospedale


 Consulenza su un secondo parere

Le sue schede tematiche:

Informazioni complementari:


Richiedere un secondo parere medico online (disponibile in tedesco, francese e inglese)


Evitare gli errori - Con il suo aiuto!
Il decorso della guarigione dopo un intervento alla colonna vertebrale spesso procede speditamente. Affinché la schiena recuperi forza e stabilità sufficienti, è necessario seguire una scrupolosa riabilitazione ambulatoriale.
  • Le misure fisioterapiche consentono di rafforzare non solo i muscoli dorsali ma anche quelli addominali e il pavimento pelvico. Probabilmente ci vorrà un po’ di tempo prima che il paziente riacquisti fiducia in sé stesso e sicurezza nelle proprie capacità fisiche.

  • Se avete bisogno di ausili per la deambulazione, anche dopo pochi giorni vale la pena acquistarli anziché noleggiarli.

  • Per quanto possibile, organizzatevi idealmente per recarvi senza difficoltà alle sedute di fisioterapia ambulatoriale: informatevi in merito ai collegamenti con i trasporti pubblici o chiedete a un familiare di accompagnarvi. Fissate gli appuntamenti in modo da avere tempo a sufficienza per i tragitti.

  • Vivere con una malattia cronica richiede un’organizzazione molto efficiente, indispensabile per riuscire ad affrontare le numerose difficoltà quotidiane. concordiaCoach vi offre un sostegno pragmatico per risolvere i vostri problemi.

Per risparmiare potete optare per i generici e acquistare i medicinali presso una farmacia per corrispondenza. In caso di terapia farmacologica di lungo corso, le confezioni di grandi dimensioni sono più convenienti. 

Le sue schede tematiche:

Informazioni complementari:


Brochure sui farmaci 
da stampare (PDF)

Dateci il vostro feedback: quali sono le vostre impressioni sulla Bussola della salute?
Avete delle domande sul suo utilizzo? Dei suggerimenti? Oppure non avete trovato qualcosa?
Telefonateci al numero +41 22 307 28 00 oppure mandate una email a bussolasalute@concordia.ch.

La vostra opinione ci interessa.