Mein Baby ist krank - Hand-Fuss-Mundkrankheit bei Kleinkindern.

Malattia mani-piedi-bocca

 

Definizione:

La malattia mani-piedi-bocca è una malattia virale innocua ma altamente contagiosa contro la quale non esiste alcuna vaccinazione. Contraggono questa malattia principalmente i bambini fino ai dieci anni, ma può manifestarsi anche negli adulti. Il contagio si verifica di solito attraverso le goccioline disperse nell’aria che si emettono tossendo, starnutendo o parlando, ma è possibile anche tramite infezione diretta (saliva, feci, liquido vescicolare). Il tempo che intercorre tra il contatto e l’insorgenza della malattia va da uno a dieci giorni, a volte fino a 30 giorni. Il rischio di contagio dopo l’insorgenza della malattia dura circa una settimana (fintanto che i virus vengono secreti dalle vescicole). Tuttavia, i neonati e i bambini piccoli continuano a espellere i virus nelle feci ancora per settimane dopo la scomparsa dei sintomi.

Cause:

Diversi tipi di virus possono essere considerati come fattori scatenanti della malattia. Pertanto, sono possibili infezioni multiple.

Sintomi:

All’inizio della malattia:
  • Febbre
  • Dolore agli arti
  • Nausea
  • Mal di gola
 
1-2 giorni dopo:
  • Vescicole dolorose nella mucosa orale
  • Eruzione cutanea con tante macchioline rosse di forma diversa su mani e piedi che all’inizio non prudono.
  • Il prurito o il dolore si sviluppano solo con la formazione delle vescicole. Le vescicole guariscono dopo 8-10 giorni senza formazione di croste.

 Cosa può fare mamma/papà?

  • Assicuratevi che il bambino beva bene nonostante le vescicole dolorose, altrimenti corre il rischio di disidratazione
  • Trattate le vescicole in bocca con tinture antidolorifiche e antinfiammatorie (chiedete al pediatra)
  • Per la febbre e il dolore: somministrate un farmaco antipiretico e analgesico (paracetamolo / ibuprofene)
  • Rimandate il bambino all’asilo nido solo quando non presenta più alcun sintomo.

 Quando ci si deve recare dal medico?

Non esiste una terapia per curare le cause di questa malattia. Vengono trattati solo i sintomi. 

Tuttavia, una visita dal medico è assolutamente necessaria se

  • il bambino non beve più per via delle vescicole.
  • lo stato generale del bambino peggiora considerevolmente.

Come si potrebbe prevenire?

  • Per prevenire il contagio, è necessaria un’igiene estremamente accurata. Ciò comprende prima di tutto il regolare lavaggio delle mani con il sapone.
  • Si dovrebbero evitare contatti ravvicinati come baci, abbracci o condivisione di posate con il bambino malato.