Rimedi popolari per lievi disturbi comuni

Le nonne lo sanno bene: a volte i metodi tradizionali sono la miglior medicina.

rimedi popolari salute medicina

Quale rimedio adottare in caso di raffreddore, mal d’orecchi o di ipersensibilità nervosa? Non sempre è necessario ricorrere ai medicamenti: le soluzioni fai da te, infatti, consentono spesso di alleviare i malanni in modo naturale. Convincetevene di persona, provando i metodi presentati qui di seguito.

Miele contro il raffreddore

Prima di coricarvi lasciate sciogliere in bocca 1-2 cucchiai da minestra di miele. Oppure edulcorate con del miele una tazza di tè per la tosse lasciato raffreddare a temperatura ambiente.

Brodo di pollo in caso di sintomi da raffreddore

Il brodo di pollo arricchito, consumato caldo, consente di decongestionare le mucose e di prevenire le infiammazioni.

Infuso di timo contro la tosse

Ha un effetto antibatterico e spasmolitico. Versate dell’acqua calda su alcuni rametti di timo, lasciate riposare per 2-5 minuti e in seguito filtrate l’infuso. Bevetene una caraffa sull’arco della giornata.

rimedi populari lavanda

Bagno rilassante alla lavanda

Gli oli essenziali hanno un effetto distensivo. Per un bagno completo lasciate riposare 100 grammi di fiori di lavanda in 2 litri di acqua bollente per 5 minuti. Versate l’infuso ottenuto nella vasca utilizzando un colino.

Soluzione salina in caso di raffreddore

Ha un effetto espettorante e agevola la respirazione. Sciogliete un cucchiaio da caffè di sale da cucina in mezzo litro di acqua bollita e procedete all’irrigazione nasale.

Calze imbevute nell’aceto in caso di febbre

Versate 1-2 cucchiai da minestra di aceto in 1 litro di acqua fredda. Immergetevi un paio di calze di lana, strizzarle lievemente e indossatele. Poi copritele con un paio di calze asciutte e lasciate agire per un quarto d’ora.

Un aiuto contro la cefalea

I massaggi alla testa o la musica calma hanno un effetto rilassante. Anche l’applicazione di compresse di olio di menta, sandalo o eucalipto contribuisce a lenire il dolore.

Cipolle in caso di mal d’orecchi

Le cipolle hanno proprietà antibatteriche ed espettoranti e inoltre stimolano il metabolismo. Tritatele e disponetele in un panno di garza. Scaldate l’impacco su una borsa dell’acqua calda e applicatelo sull’orecchio dolorante.

Più di un semplice disturbo?

Se avete delle domande o dei dubbi d’ordine medico potete rivolgervi a concordiaMed, il servizio di consulenza medica della CONCORDIA disponibile 24 ore su 24. Un team di specialisti qualificati risponde telefonicamente e a titolo gratuito alle vostre domande e chiarisce i vostri dubbi di natura medica 24 ore al giorno e 7 giorni su 7.

concordiaMed propone un servizio di consulenza per cinque importanti ambiti della medicina complementare (rimedi tradizionali, sali di Schüssler, principi attivi vegetali, spagirica e omeopatia), offrendovi un prezioso aiuto per curarvi da soli.

concordiaMed: +41 41 210 02 50

Maggiori informazioni sono disponibili su www.concordia.ch/concordiamed.